5xMille: Ecco cosa abbiamo fatto grazie al vostro contributo e cosa potremo fare

 

Grazie alle donazioni provenienti dal 5xMille, il Dott. Sandro Rossi e l’equipe di Fondazione CMT hanno potuto concludere la prima fase di un importante studio per una Nuova Classificazione del Carcinoma Epatocellulare. Questo carcinoma è il più comune tra quelli che colpiscono il fegato e insorge solitamente in pazienti che hanno sviluppato cirrosi epatica.
Attualmente esistono 12 diverse classificazioni del Carcinoma Epatocellulare, ma nessuna di esse è in grado di prevedere quale sviluppo avrà la malattia.
La classificazione elaborata da CMT è da considerarsi estremamente innovativa in quanto si basa proprio sul presupposto che esistono diversi modelli di crescita, e quindi diverse evoluzioni, di questo tumore.
Fino ad ora lo studio ha permesso ai ricercatori di CMT di individuare 3 diversi modelli di crescita che vanno trattati con tecniche differenti: terapie locoregionali come la termoablazione, interventi chirurgici o trapianto. Si tratta però di una ricerca condotta appoggiandosi ad un solo centro medico. L’obiettivo per l’immediato futuro consiste nell’aumentare i campioni di studio grazie al coinvolgimento di più centri medici, in modo da verificare con maggior precisione le differenze che intercorrono tra i 3 modelli di crescita del Carcinoma Epatocellulare fino ad ora individuati.
È chiaro che l’incremento dei centri medici coinvolti implica un incremento dei costi necessari a condurre lo studio ed è per questo che anche quest’anno vi chiediamo di destinare il vostro 5xMille a Fondazione CMT. Oltre al finanziamento dei progetti di ricerca il vostro contributo, come in passato, verrà impiegato:

  • per sovvenzionare borse di studio a giovani ricercatori
  • per acquistare strumentazione medica.

Scegliete voi come destinare almeno una parte delle vostre tasse. Donate il 5xMille a CMT e aiutate la ricerca contro il cancro. Grazie di cuore a nome di tutta la Fondazione CMT.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *