Alimentazione antitumorale: consigli per Gennaio

Iniziamo l’anno con i consigli per un’alimentazione antitumorale parlando del cardo. Innanzitutto è bene sapere che esistono diverse varietà di cardo, si distinguono principalmente quelli selvatici da quelli coltivati. Tutti, chi più chi meno, presentano particolarità che li rendono adatti ad un’alimentazione antitumorale.

alimentazione antitumorale-cardo

Il cardo è considerato un alimento antitumorale in quanto stimola l’apoptosi cellulare nelle cellule neoplatische ed è perciò un potente antiangiogenico. Inoltre il cardo viene suggerito nell’alimentazione antitumorale perchè potenzia l’effeto chemioterapico di alcuni farmaci anti cancro. In particolar modo, il cardo mariano è la varietà che più di tutte sarebbe indicata per una corretta alimentazione antitumorale. Nello specifico, studi hanno dimostrato l’efficacia del cardo nella prevenzione di tumori al fegato, alla mammella e al colon.

Ricetta – Sformato di cardo mariano e caciotta fresca

Ingredienti (per 4 persone)

  • 1 Cardo mariano (di grande dimensione)
  • 1 Mozzarella
  • 1/4 l Panna da cucina
  • 100 g Caciotta fresca
  • peperoncino rosso a piacere
  • olio di oliva extravergine qb
  • parmigiano qb
  • burro qb
  • sale qb

Preparazione

1. Pulire, lavare e tagliare il cardo
2. farlo lessare in acqua salata e (consiglio se si aggiunge il succo di mezzo limone si evita che il cardo annerisca)
3. Scolare il cardo una volta lessato
4. Prendere una teglia e iniziare a fare strati di cardo aggiungendo di tanto in tanto un po’ di olio e intervallandolo con la caciotta (a pezzetti), la mozzarella (a pezzetti), il parmigiano e il burro
5. aggiungere il peperoncino tra gli strati
6. coprire l’ultimo strato con panna, burro e un po’ di parmigiano
7. lasciare cuocere in forno per 15/20 minuti a 180°
8. servire e gustare caldo

Buon appetito con le ricette per l’alimentazione antitumorale di Fondazione CMT!

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *