Melanzane alla parmigiana light. La ricetta antitumorale di ottobre

Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Per prevenire l’insorgenza di questa e altre neoplasie, puntuali come sempre vi proponiamo la nostra ricetta antitumorale: melanzane alla parmigiana light.
Mantenere uno stile di vita sano è fondamentale per la prevenzione. Quindi spegnete la sigaretta, andate a fare una corsa e nel frattempo riscaldate in forno, è in arrivo una ricetta che non vi farà pentire nemmeno per un attimo di aver scelto un’alimentazione antitumorale.

Melanzane alla parmigiana light

Come sempre, la nostra ricetta per un’alimentazione antitumorale prevede un ingrediente di stagione. Questo mese abbiamo scelto la melanzana, che oltre ad essere un ortaggio particolarmente buono e gustoso è una vera e propria miniera di antiossidanti, i composti chimici che mantengono sane le cellule e aiutano a prevenire i tumori.
Oltre ad avere proprietà antitumorali, gli esperti consigliano di consumare la melanzana in quanto è un alimento depurativo e costituente (per la presenza di acqua e potassio) ed è in grado di ridurre il colesterolo.

Melanzane alla parmigiana light: la ricetta
La nostra ricetta di ottobre per un’alimentazione antitumorale prevede un classico rivisitato in chiave salutare: melanzane alla parmigiana light. Gli ingredienti sono quelli della versione più conosciuta, ma alcuni accorgimenti come grigliare le verdure al posto di friggerle, ci permetteranno di assaporare questo piatto senza sensi di colpa.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane grandi ALIMENTO ANTITUMORALE
  • Passata di pomodoro qb ALIMENTO ANTITUMORALE
  • 2 mozzarelle
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato
  • Basilico
  • Olio evo ALIMENTO ANTITUMORALE

Procedimento
Fase 1: preparazione degli ingredienti

  • Tagliate le melanzane a rondelle di circa mezzo cm e mettetele sotto sale in uno scolapasta
  • Dopo circa 30 minuti sciacquatele, asciugatele e grigliatele per qualche minuto
  • Accendete il forno a 180 C°
  • Nel frattempo, con la passata preparate un sugo di pomodoro secondo vostro gusto
  • Tagliate la mozzarella a fette sottilissime

Fase 2: assemblaggio

La nostra ricetta antitumorale per le melanzane alla parmigiana light prevede 4 monoporzioni. Gli ingredienti, quindi, non andranno assemblati in una pirofila come prevede tradizionalmente questo piatto, ma in modo da formare porzioni singole per ogni commensale. Ad ognuna delle 4 porzioni spettano: ½ melanzana circa, ½ mozzarella, 25 gr di parmigiano e parte della passata.
Ricoprite una teglia con carta forno e, per ogni porzione di melanzane alla parmigiana light, procedete per strati:

  • mettete una fetta di melanzana sulla teglia
  • ricopritela con un po’ di passata senza farla colare
  • spolveratela con del parmigiano
  • appoggiate una fettina di mozzarella

Ripetete l’operazione per tre volte massimo e dopo l’ultimo strato aggiungete un’ultima fetta di melanzana con solo un po’ di parmigiano per creare una crosticina durante la cottura; le monoporzioni devono sembrare delle piccole torrette, ma attenzione a non esagerare con l’altezza o crolleranno.

  • Infornate le vostre melanzane alla parmigiana light per circa 30 minuti
  • Toglietele dal forno
  • Guarnite ogni monoporzione con due foglie di basilico e bagnatele con un filo d’olio.

Come vi abbiamo già anticipato, questa ricetta antitumorale è davvero gustosa e, ancora una volta, ci insegna che prendersi cura di sé cominciando dalla dieta non significa rinunciare al gusto.

Per altri consigli continuate a seguire il nostro blog.
Buon appetito con le ricette antitumorali di Fondazione CMT!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *