Panettone fatto in casa: ricetta per vegani e intolleranti

Che Natale sarebbe senza panettone? Beh, noi di Fondazione CMT proprio non riusciamo ad immaginarcelo, ma sappiamo anche che in tanti, per scelta etica o a causa di un’intolleranza, non possono godere di questa prelibatezza natalizia. La nostra ricetta di dicembre è quindi dedicata non solo a chi sta attento all’alimentazione perché tiene molto in considerazione la propria salute o non vuole mangiare alimenti di origine animale, ma anche a chi purtroppo soffre di intolleranze alimentari e certe cose proprio non le può mangiare. Ecco allora la nostra ricetta per un panettone fatto in casa vegano, adatto a chi non può, o non vuole, assumere uova, latte e derivati.

Panettone fatto in casa
Panettone fatto in casa
Ingredienti

  • 150 gr di farina integrale
  • 250 gr di farina di manitoba
  • 50 gr di olio di semi
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 200 ml di latte di cocco (o un altro latte vegetale che preferite)
  • 15 gr di lievito di birra
  • 50 ml acqua tiepida
  • 1 arancia (buccia grattugiata)
  • 1 limone (buccia grattugiata)
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 100 gr di cioccolato fondente

Procedimento per il panettone fatto in casa

  • Mescolate la farina di manitoba e quella integrale
  • Aggiungete lo zucchero
  • Impastate il tutto con il latte di cocco e il lievito sciolto nell’acqua tiepida per una decina di minuti (se potete con un’impastatrice)
  • Ponete il composto in una terrina sufficientemente grande, ricopritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo lievitare per 2 ore nel forno spento, ma con la luce accesa.
  • Togliete l’impasto dal forno, aggiungete olio, vaniglia, scorze grattuggiate e sale e impastate nuovamente
  • Unite il cioccolato fatto a pezzettini
  • Lasciate lievitare per altre due ore
  • Mettete l’impasto in un apposito stampo per panettoni (vanno benissimo quelli in carta). Fate una incisione a croce sulla superficie
  • Fate nuovamente lievitare fino a ché l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo
  • Cuocete il panettone fatto in casa in forno a 180° per circa 1 ora. L’ideale è posizionarlo nella parte più bassa del forno aggiungendo su un livello superiore un pentolino con acqua calda (serve a mantenere l’umidità).

Una volta sfornato il vostro panettone fatto in casa, lasciatelo raffreddare un pochino e cospargetelo con dello zucchero a velo.
Sarà una sorpresa molto gradita dai vostri ospiti intolleranti e vegani.

E oltre ad imbandire la tavola, non dimenticate di contribuire alla ricerca. Aiutateci a proseguire nella lotta contro i tumori: ecco come fare.

Buone feste a tutti da Fondazione CMT, continuate a seguirci sul nostro sito e sul blog.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *