Riso venere per la ricetta di Aprile

Questo mese la dieta antitumorale di Fondazione CMT ha come protagonista il riso venere.
Le proprietà di questo cereale, che non contiene glutine e può quindi essere consumato anche da chi soffre di celiachia, sono numerose e importanti. Il riso venere infatti:

  • è una fonte di vitamine B, B3 e C;
  • è ricco di antiossidanti, che proteggono dai radicali liberi e contrastano l’invecchiamento cellulare;
  • rappresenta una fonte di sali minerali, soprattutto di ferro;
  • aiuta a combattere il colesterolo cattivo (LDL);
  • contribuisce a tenere bassa la pressione;
  • secondo recenti studi, è efficace nel combattere l’insorgenza di cancro.

Riso Venere

 

In una sana alimentazione antitumorale il riso venere può essere utilizzato in diverse ricette, come risotti, insalate, o verdure ripiene.
Ecco la nostra proposta per un pasto sano: Riso venere saltato con zucchine e lenticchie.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di riso venere
  • 4 zucchine
  • 250-300g di lenticchie (anche in scatola, se ben risciacquate)
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • tagliate le zucchine a cubetti molto piccoli;
  • mettete a bollire il riso seguendo le indicazioni riportate sulla confezione;
  • nel frattempo fate scaldare due cucchiai d’olio in una padella e rosolate lo spicchio d’aglio;
  • fate saltare le zucchine in padella per 15-20 minuti (per non eccedere con il consumo d’olio aggiungete, se necessario, l’acqua di cottura del riso);
  • aggiungete le lenticchie e fate saltare il tutto ancora per qualche minuto;
  • dopo aver scolato il riso aggiungetelo alla padella con zucchine e lenticchie, mescolate e fate saltare tutto per un paio di minuti.

La prevenzione primaria è il primo strumento che abbiamo a disposizione per proteggere il nostro corpo dall’insorgenza di tumori. Non sottovalutate l’importanza della prevenzione: Attività fisica e alimentazione antitumorale sono alla base di uno stile di vita sano.
Restate aggiornati grazie al nostro Blog e buon appetito con le ricette di Fondazione CMT.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *