Torta senza burro con pesche e yogurt: la ricetta antitumorale di agosto

Solo l’idea di accendere il forno fa venire ancora più caldo (se possibile!) rispetto a quello che questa prima settimana di agosto ci sta già riservando. Al primo boccone della nostra torta senza burro con pesche e yogurt vi assicuriamo però che dimenticherete all’istante i gradi di troppo. Ecco un dessert delizioso e freschissimo, perfetto per concludere in dolcezza le cene estive con gli amici.

Torta senza burro con pesche e yogurt

Se vi state chiedendo perché abbiamo scelto proprio la pesca per la nostra ricetta antitumorale di settembre, forse dovete ripassare i 5 motivi per cui è meglio consumare frutta di stagione.
Questo frutto poi, oltre ad essere buono, dolce e succoso, ha proprietà nutrizionali che si addicono perfettamente alla sana alimentazione proposta ogni mese nella nostra rubrica. Contiene infatti:

  • sali minerali come potassio, magnesio e fosforo che aiutano a mantenere l’equilibrio idrosalino e a produrre energia;
  • vitamine tra cui la C, che contrasta i radicali liberi con azione antitumorale;
  • antiossidanti come betacarotene, luteina, zeaxantina e la stessa vitamina C, che neutralizzano i radicali liberi purificando l’organismo dagli scarti che le cellule lasciano dietro di sé.

Torta senza burro con pesche e yogurt: la ricetta

Ingredienti

  • 3 o 4 pesche noci
  • 1 vasetto di yogurt magro (se siete vegani o intolleranti al lattosio anche di soia)
  • 100 ml di olio di semi
  • 120gr di zucchero di canna integrale
  • 220 gr di farina (meglio integrale o ½ di tipo 0 e ½ integrale)
  • 3 uova
  • 1 busta di lievito
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

  • Sbucciate le pesche e tagliatele a fettine sottilissime. Bagnatele con un po’ di limone, spolveratele con un cucchiaio di zucchero, mescolatele e lasciatele a riposare.
  • Sbattete le uova e lo zucchero in una ciotola con le fruste elettriche, dopodiché unite yogurt, olio, farina, lievito, sale, buccia di limone e lavorate il tutto fino a quando non diventa un composto omogeneo.
  • Accendete il forno a 180°C; mentre arriva a temperatura imburrate leggermente una tortiera di circa 24 cm (o bagnatela con un po’ di olio) e sistemate le fette di pesca fino a coprire del tutto il fondo.
  • Versate il composto che avete preparato nella tortiera con le pesche. Infornate per circa 30 minuti.
  • Quando sarà raffreddata, togliete la torta dalla tortiera e rovesciatela per avere le pesche sulla parte alta.

 

Un filo di zucchero a velo e la il vostro dessert di stagione è pronto. Vi assicuriamo che questa torta senza burro con pesche e yogurt è speciale, ma ricordatevi che questo mese potete fare incetta anche di angurie, fichi, melone, ribes, susine e uva.

L’appuntamento è per il mese prossimo con la ricetta antitumorale di settembre, continuate a seguirci per tante altre idee gustose e salutari.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *