Tumori: ammalarsi è questione di sfortuna?

Ad inizio 2015 avrete sicuramente letto delle grandi polemiche suscitate da uno studio pubblicato su Science, che sosteneva l’incidenza della sfortuna per quanto riguarda l’insorgere dei tumori. Va detto però che la ricerca aveva sì utilizzato l’espressione “bad luck”, ma non intendendo che contasse il caso nell’insorgenza di un tumore. Lo studio aveva infatti semplicemente messo in luce come il 75% delle neoplasie dipenda non tanto da stili di vita poco sani o da motivi di natura ereditaria, ma da mutazioni causali del DNA delle cellule staminali.

Una ricerca più recente, condotta da alcuni ricercatori della Stony Brook University di New York, afferma invece che i tumori dipendono principalmente da fattori controllabili.

 

cancro questione di sfortuna

I risultati dello studio scientifico appena citato, resi noti attraverso un articolo pubblicato su Nature, hanno dimostrato che l’insorgenza della maggior parte dei tumori non dipende dalla sfortuna o meglio, da mutazioni non previste del DNA delle cellule staminali, ma dallo stile di vita e dall’ambiente in cui si vive. Più nello specifico, questi fattori contano per una percentuale che oscilla tra il 70% e il 90%. Fattori diversi, come quelli impropriamente ricondotti sotto la definizione di sfortuna, incidono invece per una percentuale che varia tra il 10% e il 30%.
Gli studiosi hanno così ribaltato la prospettiva emersa nel 2015 e confermato che per la prevenzione dei tumori è necessario:

  1. condurre uno stile di vita sano; 
  2. effettuare periodicamente esami di screening e check-up di controllo.

 

Cosa vuol dire avere uno stile di vita sano?

Fondamentale per la prevenzione dei tumori è svolgere quotidianamente dell’attività fisica, che non significa obbligatoriamente andare in palestra, ma anche semplicemente recarsi a piedi al lavoro o camminare almeno mezz’ora al giorno.

Importantissimo è anche mantenere un’alimentazione antitumorale (qui trovate tante idee): consumare molta frutta e verdura di stagione, limitare zuccheri, sale e grassi e bere molta acqua.

Come ultimo punto, non per importanza, la prevenzione dei tumori è possibile solo abbandonando cattive abitudini come il fumo o l’eccessivo consumo di alcol. Tranquilli però, un bicchiere di vino al giorno è concesso: come per tante altre cose, mantenere l’equilibrio ed evitare l’eccesso è la formula perfetta per uno stile di vita sano.

 

Tanti altri consigli sul nostro blog e sul sito.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *