Una buona abitudine per la prevenzione dei tumori: camminare

In uno stile di vita sano, ormai è comprovato, non può mancare un po’ di attività fisica. Non preoccupatevi, non è necessario essere sportivi incalliti, correre maratone o passare ore ed ore in palestra. In effetti basta mezz’ora di camminata al giorno per mantenervi in forma, dimagrire e sentirvi più giovani.

buona abitudine per la prevenzione tumori camminare
E i vantaggi di una bella camminata quotidiana non si fermano qui, infatti riduce il rischio di malattie cardiache (uno studio pubblicato dalla American Heart Association ritiene la passeggiata migliore della corsa), contribuisce ad allontanare il rischio di diabete di tipo 2 ostacolando l’aumento di peso, migliora l’attività del sistema immunitario e aiuta a risvegliare il metabolismo.
Ma una buona abitudine come quella della passeggiata quotidiana può anche costituire un vero e proprio contribuito alla prevenzione antitumorale.
Uno studio condotto dalla Cancer Society, effettuato su un campione di 73.615 donne in postmenopausa, ha dimostrato che le signore che camminano ogni giorno almeno per un’ora hanno il 14% di probabilità in meno di sviluppare il tumore al seno.
Una sana passeggiata inoltre, fa bene non solo al fisico, ma anche alla mente, può essere un buon modo per ritagliarvi un lasso di tempo in cui rilassarvi e riflettere, oppure fare due chiacchiere coi vostri amici e scoprire strade e paesaggi nuovi.
Attenzione però, affinchè questa semplice azione sortisca i suoi effetti benefici sono necessari determinazione e costanza! Non limitatevi a fare movimento nel weekend, trovate una mezz’ora ogni giorno da dedicare alla vostra salute.
E, se ancora non foste convinti, pensate anche al portafogli: una bella camminata è completamente gratuita.
Cosa aspettate dunque? Con l’arrivo della primavera non avrete più scuse: passeggiate!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *